logo gnubik

Incidente aereo per Harrison Ford

Harrison Ford coinvolto in un incidente aereo da lui stesso pilotato. L'attore è vivo per miracolo grazie alla sua capacità di pilota

L' attore Harrison Ford l’è vivo per miracolo in quanto grazie al fato ed alla sua capacità di pilotare aerei è riuscito a limitare i danni dalla caduta del sua aereo

Ford era decollato dalla pista di Santa Monica (California) ma per un guasto al motore doveva ritornare nel piccolo aeroporto, a pochi km ha dovuto effettuare un'atterraggio d'emergenza sul campo da golf. 

L'apparecchio non è andato a fuoco, l'atterraggio quindi è stato brusco ma non uno schianto devastante.

I soccorsi all'attore sono stati portati da alcune persone che giocavano a golf, poi sono intervenuti i pompieri e un team medico. Ford, che era cosciente e sanguinante, è stato trasferito con un’ambulanza ad un vicino ospedale.

L' incidente è avvenuto mentre, Harrison Ford era alla guida di un vecchio  Ryan PT22 risalente al secondo conflitto mondiale, uno dei tanti aerei di sua proprietà. Le condizioni del 72 enne, attore protagonista di tanti film, tra gli altri:  «Air force One»,«Indiana Jones» e «Star Wars» sono incoraggianti non avendo riportato grossi danni fisici.

Già nel 1999 Harrison Ford è scampato ad un'incidente aereo, infatti bordo di un elicottero Bell 206: fu costretto ad un atterraggio d’emergenza vicino ad un fiume.

Il piccolo aeroporto di Santa Monica tornà cosi nella bufera con i residente che ne chiedono la chiusura in quanto è situato all' interno di una zona  residenziale, fortemente popolata è per questo a rischio in caso d'incidenti.
 

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili