logo gnubik

I medici del Vaticano hanno detto a Papa Francesco di ridurre il consumo di pasta

Povero Papa Francesco: i medici del Vaticano gli hanno detto che deve mangiare meno la pasta dopo aver riferito che aveva messo su peso nel giro di pochi mesi.


Al settantottenne Papa Francesco è stato consigliato di mangiare la pasta non più di due volte a settimana dopo che i suoi abiti hanno cominciato ad essergli un po' stretti: i medici quindi hanno attribuito tutto questo al consumo eccessivo di spaghetti e al carente esercizio fisico.


Papa Francesco ha un solo polmone funzionante ed è costantemente cottoposto a enormi quantità di stress, così i suoi consulenti medici stanno cercando di tenerlo nella migliore forma possibile. I medici hanno detto all'agenzia di stampa italiana Ansa che Papa Francesco ha bisogno di togliersi un po' di tensione di dosso.


Recentemente ha ammesso che l'unica cosa che gli manca per vivere una "vita normale" è che lui non è in grado di "andare a mangiare una pizza" senza essere riconosciuto.
Papa Francesco, che ha celebrato due anni di dominio papale il mese scorso, ha rilasciato un'intervista alla stazione TV messicana Televista, in cui ha detto che non gli importa di essere Papa, ma piuttosto desidera l'anonimato.


Il proprietario pizzeria napoletana Enzo Cacialli è chiaramente dispiaciuto per Papa Francesco: due settimane dopo l'intervista, mentre il papa passava per Napoli, Cacialli ha fatto una pizza creata appositamente per lui. Quindi scopriamo con piacere che il papa preferirebbe mangiarsi una pizza piuttosto che fare il bagno nella folla dei sui fan.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili