logo gnubik

Gli Usa invieranno 1 miliardo annuo di aiuti militari in Giordania

Ecco come sono stati cambiati gli accordi tra Usa e Giordania. Si prepara una stretta contro il califfato.

Arriva alla fine il video che riprende l'ostaggio giordano che in queste settimane era in mano agli estemisti islamici dell'Isis, durante la sua esecuzione.  Sul sito del califfato è stato pubblicato il video che riprende la drammatica uccisione del pilota giordano. Ora la Giordania si stringe agli Usa e decide di apririsi ancor di più all'aiuto militare offerto dall'occidente.

Tra Usa e Giordania era già presente un accordo che prevedeva l'apporto da parte degli america di armi per un valore di 660 milioni di dollari all'anno per la durata di cinque anni. Sembra che le condizioni drammatiche che si sono venute a presentare richieda una stretta contro il califfato e si è così deciso di cambiare gli accordi. Il contratto di aiuto degli Usa alla militarizzazione della Giordania passa da un qui quennio a un trienni per un valore di un 1 miliardo di dollari annui.

Si decide così di mettere il piede sull'accelleratore per vincere questo scontro contro il califfato. Dall'Isis arriva, dopo il video che mostra l'assassinio del pilota giordano bruciato vivo, la notizia secondo cui altre decine di piloti di nazionalità giordana siano in mano agli uomini del califfato. 

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili