logo gnubik

Crollato un tratto dell'autostrada Palermo-Catania

crollo autostrada palermo catania

Un pilone del tratto d'autostrada Palermo-Catania cede all'altezza del chilometro 61, tra gli svincoli di Scillato e Tremonzelli. Il pilone, appartenente al viadotto “Himera”, è crollato a seguito di una frana che interessa il paese di Caltavuturo in provincia di Palermo e che ha costretto l'interruzione di alcuni tratti della A19 in entrambe le carreggiate e della provinciale 24 da parte dei tecnici dell'Anas che sono subito intervenuti sul posto, conducendo diversi sopralluoghi. 


Arriva rapida la comunicazione dell'Assessore delle Infrastrutture della Regione Sicilia Giovanni Pizzo che esprime le sue lamentele in merito all'accaduto, specificando come tale evento sia conseguenza di un grave problema non ancora arginato che dura da dieci anni, causato dal continuo mutamento climatico che condiziona il susseguirsi delle frane.


L'Assessore ribadisce di essere in continuo contatto con il Presidente della Regione Rosario Crocetta, invitando le autorità di competenza ad un rapido intervento sul tratto di corsia crollato per ristabilire la viabilità dell'autostrada Palermo-Catania, tuttavia alcune voci di corridoio presentano delle ipotesi affatto rosee in quanto si presuppone che l'interruzione si protrarrà per almeno dieci anni.
Subito sono stati stabiliti gli itinerari alternativi per ovviare il problema dell'interruzione di percorso, con il traffico diretto a Catania deviato sulla S.S. 113 a Buonfornello o la A20 Palermo-Messina, in direzione di Scillato si proseguirà sulla A19 con uscita obbligatoria presso lo svincolo di Scillato.

In direzione Palermo, per traffico con peso fino a 3.5 tonnellate, si uscirà obbligatoriamente a Tremonzelli con immissione sulla S.S. 120 in direzione del paese di Caltavuturo, per Cerda fino alla S.S. 113 con immissione in autostrada tramite gli svincoli di Buonfornello e l'agglomerato industriale di Termini Imerese. Per il traffico con peso superiore alle 3.5 tonnellate è obbligatoria l'inversione di marcia fino allo svincolo di Resuttano. 

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili