logo gnubik

Boraschi: “Il Governo sta affossando le energie rinnovabili”

Boraschi ha criticato il governo Renzi perché ostacola le rinnovabili

Andrea Boraschi, responsabile della campagna Energia e Clima di Greenpeace, ha criticato duramente le recenti dichiarazioni del premier Renzi sulle rinnovabili.

Matteo Renzi, in viaggio negli USA, si è recato nelle scorse ore nello Stato del Nevada per inaugurare 'impianto ibrido rinnovabile di Stillwater di ENEL Green Power a Fallon, dove ha elogiato la collaborazione tra Stati Uniti e Italia nel campo delle energie rinnovabili.

Boraschi ha criticato il presidente del Consiglio Renzi, perché  mentre parla di energie rinnovabili invita gli italiani a disertare il referendum nazionale, si schiera dalla parte dei petrolieri  e si vanta dei traguardi di un settore che il suo governo sta  mettendo in ginocchio.

Andrea Boraschi ha affermato che nel 2012 in Italia erano entrati in esercizio quasi 150 mila nuovi impianti fotovoltaici, ma già dal primo anno dell’era Renzi sono  scesi a 722, senza contare la perdita di ben 4000 posti di lavoro settore eolico. Inoltre, la società Terna, che gestisce la rete elettrica nazionale, ha evidenziato che il 2015 c'è stata una diminuzione della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

In base al recente rapporto “Rinnovabili nel mirino”,  pubblicato da Greenpeace, il governo Renzi è riuscito a ostacolare le energie rinnovabili in tutti i modi,  cambiando i contratti già sottoscritti con lo “Spalma incentivi”, modificando la tariffa elettrica per frenare il risparmio energetico e finendo per causare un aumento delle nostre bollette, bloccando i piccoli impianti domestici, specialmente i fotovoltaici.

Renzi ha di recente scritto sui social, che il futuro dell'energia è innanzitutto la tecnologia, per cui occorre investire sulla ricerca, non aver paura del futuro e della scienza, come fa Enel a livello globale. Il premier ha aggiunto di essere orgoglioso che l'Italia sia tra i leader mondiali nel campo delle rinnovabili, ma accorre continuare a ridurre la dipendenza dai fossili e le emissioni CO2.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili