logo gnubik

Agnese Renzi: in fila come tutti per la cattedra.

Siamo professionisti, non chiediamo l'elemosina. Agnese Renzi, la moglie del premier, è in attesa di ricevere la cattedra di supplenza e nel frattempo si sfoga ai microfoni.

Chi sceglie la strada dell'insegnamento in Italia, non ha certo vita facile. Tra file chilometriche per ottenere una cattedra, alla scarsità dei posti stessi di lavoro. Sono danti i docenti precari che pazientemente aspettano il loro turno, se mai arriverà, di ottenere una cattedra. Tra queste persone c'è anche Agnese Renzi.

Agnese Renzi, nonché moglie del premier Matteo Renzi, si trova in coda con centinaia di colleghi a Firenze, alla scuola Russell Newton di Scandicci. Sono tantissime le persone in attesa di scoprire se otterranno o meno la tanto desiderata cattedra per l'anno scolastico 2015-2016 e, quando i cronisti intervistano Agnese Landini, la First Lady, lei risponde così: "Dove andrò? Ancora non lo so. Dipende dalle scelte dei colleghi che mi precedono. Spero che questo rito penoso finisca, è umiliante. Non siamo qui a chiedere l'elemosina, siamo professionisti".

Agnese Renzi, professoressa di italiano, si è vista invece assegnare di nuovo la cattedra di lettera alla scuola Balducci di Pontassieve, sempre però come insegnante di supplenza. Ai microfoni si apre e dice: "il mio sogno è stare in classe dal primo giorno. Mi piacerebbe almeno una volta fare il primo giorno di scuola con gli studenti in classe: non l'ho mai fatto"

Gli insegnanti precari che si trovavano in fila con lei le facevano domande sulla riforma della scuola portata avanti dal marito, Matteo Renzi. Ma la Landini rispondeva un semplice "Non chiedetelo a me. Se non otterrò l'incarico, parteciperò alla fase C proprio come voi".

Agnese Landini il primo giorno di scuola sarà in classe. Il 15 settembre quindi, quando inizierà l'Assemblea provinciale dei sindacati a Firenze, non sarà presente alla protesta perché impegnata appunto ad accogliere per la prima volta i ragazzi alla loro entrata in classe.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili