logo gnubik

Acqua su Marte: l'incredibile scoperta

29 settembre 2015

C'è acqua su Marte. L'incredibile scoperta annunciata dalla NASA

Scoperta incredibile quella appena fatta su Marte. La nasa durante la conferenza stampa organizzata a Washington, dal titolo “Mistero risolto”, annuncia che ci sono le prove che attestano la presenza di acqua su marte. E non quella che si trova congelata ai poli, ma acqua salata e liquida. Veri e propri rivoli che “Appaiono d’estate e scompaiono d’inverno”

La scoperta viene confermata da esperti, in particolar modo da Luju Ojha, un ricercatore del Georgia Institute of Technology presente solo in collegamento telefonico. Spiega che adesso vi sono le prove chimiche e il tutto è stato dimostrato mediante un'animazione in 3D. Dalla sommità di un cratere, conosciuto oggi come Hale Crater, si diramano molte linee, “RSL”, scure. Vi è quindi anche la prova visiva, nonostante non sia come noi la vorremo.

Le Rsl (Recurring Slope Lineae) sono state individuate da Mars Reconnaissance Orbiter, un satellite che attraverso la spettroscopia ha potuto analizzare i perclorati, sali idrati che esistono solo in presenza di acqua. Ecco quindi che vi è la prova che l'acqua su marte c'è, anche se non vi è ancora una foto che la “immortali”.

L'informazione però arriva forte e chiara tanto che passerà alla storia come una delle scoperte più incredibili che riguardano appunto il pianeta marte. L'acqua c'è e scorre per centinaia di metri in solchi larghi cinque. L'estate probabilmente dura poco e presto, l'acqua evapora con l'arrivo dell'inverno. Tanti sono i dati presenti nello studio Nature Geoscience.

Jim Green, direttore di scienze planetarie della Nasa, dice: “ Tre miliardi di anni fa possedeva un’atmosfera e un oceano” Era il pianeta più simile alla Terra e oggi, è solo un masso vuoto. Tutttavia le recenti scoperte fanno ben sperare ed ecco che anche sul pianeta Marte vi è acqua, acqua salata che scorre in particolari periodi dell'anno.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili