logo gnubik

Coltivare Canapa per uso personale resta reato

21 maggio 2016

La Corte costituzionale ha ribadito che la coltivazione di cannabis per uso personale rimane reato

La Corte costituzionale,  con la sentenza n. 109 del 2016 ha stabilito che coltivare cannabis per uso personale resta un reato,  e quindi non rientra nelle sanzioni amministrative. La Corte non ha accettato la prospettazione di incostituzionalità sollevata in relazione al principio di uguaglianza avanzata dal tribunale di Brescia, in quanto ritenuta infondata. Tuttavia resta la differenza  di punizione tra il consumatore di droga rispetto al produttore e al trafficante, in quanto il primo va riabilitato gli altri  due puniti.

Inoltre di recente in Puglia è stata approvata la legge che consente l'uso della cannabis terapeutica a fini curativi. Nelle farmacie italiane è possibile acquistare cannabis terapeutica contenuta in cartine in tinture alcoliche e in olio. Per quanto riguarda l'ultima preparazione di cannabis terapeutica, una legge del 2015 ha introdotto che le farmacie si dotino di alcuni costosi macchinari al fine di calcolare le quantità di THC e CBD di ogni singola dose.

Dal canto suo, Claudio Cincinelli, candidato sindaco della lista "Montevarchi Alternativa" , ha proposto di fare della coltivazione e produzione di cannabis una risorsa. Cincinelli ha recentemente dato il via ad una campagna di raccolta firme per la legalizzazione controllata di produzione, commercio e consumo di cannabis, al fine di rilanciare la sua cittadina con tale interessante progetto.

Inoltre, nelle scorse ore i Radicali Italiani hanno iniziato la raccolta delle firme per una proposta di legge che prevede: l’autocoltivazione libera per i maggiorenni fino a cinque piante di canapa anche in forma associata nei cosiddetti “Cannabis social club”, un accesso più ampio alla Cannabis terapeutica, la depenalizzazione totale dell’uso personale di tutte le sostanze proibite e la liberazione dei detenuti per condotte non più penalmente sanzionabili.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili